19/04/2024

Anagrammando la frase “Riscaldate vuoti” si ottiene “CUSTODIRE LA VITA”.

Riscaldare significa rendere caldo qualcosa che si è raffreddato.

Vuoto significa privo di contenuto, non contiene nulla. Beh, forse è un po’ azzardato, ma “Custodire la Vita” e “Riscaldate vuoti” hanno lo stesso significato.

Custodire la vita significa dare calore, dare protezione e colmare il vuoto con l’amore.

E proprio con questa riflessione nel cuore, noi Scolte del Fuoco Agape (ragazze scout dai 16 ai 21 anni) abbiamo incontrato le suore che svolgono la loro missione nella Casa Famiglia-Laura Leroux.

Volevamo conoscere meglio la realtà della casa-famiglia della nostra città ma soprattutto conoscere la loro missione affinché potesse essere, per noi giovani donne, un grande spunto di crescita.

Le suore si occupano della cura di bambini con situazioni familiari difficili. Abbiamo chiesto loro di raccontarci la loro esperienza, le loro giornate e la vita che custodiscono. È stato bellissimo ascoltare le loro parole ma la cosa che più ci è rimasta nel cuore, che è comune ad ognuna di loro, è la GIOIA che si prova quando un bambino torna nella sua famiglia d’origine o viene affidato/adottato da una nuova famiglia.

Per Sr Federica, Sr Marta, Sr Lilibeth e Sr Josie è una gioia grande anche se è difficile lasciarli andare. Viene prima il bene del bambino e l’amore che una famiglia può dargli rispetto al proprio bene, sapendo che il legame che hanno costruito nel tempo in casa-famiglia potrà continuare ad essere coltivato.

Questo ci ha dato una grande lezione di vita: siamo custodi della vita, non padroni.

(Scolte del Fuoco Agape)