18/06/2024

In comunione con tutte le sorelle della Congregazione il 24 Aprile abbiamo vissuto un evento straordinario: 200 anni della nascita del nostro amato fondatore, Padre Gregorio Fioravanti. La solenne ricorrenza si è svolta a Grotte di Castro, suo paese natale nel Santuario della Madonna del Suffragio, con la celebrazione della Santa Messa presieduta da Fra Massimo Fusarelli, Ministro Generale dei Frati minori, il Parroco e da alcuni confratelli. L’evento è stato preparato con tanta cura dalle suore, dal parroco che ha coinvolto tutta la comunità parrocchiale.
Grazie alle nuove tecnologie, anche noi abbiamo potuto seguire la celebrazione in diretta e gustare la partecipazione che è stata grande anche grazie alla presenza di sorelle delle varie comunità; a rappresentare la nostra comunità è andata Suor Maribel. Gratitudine, gioia, emozione hanno colmato il nostro cuore che si è aperto alla più profonda riconoscenza. Lodiamo e ringraziamo il Signore per averci donato Padre Gregorio a guida della nostra Congregazione. Accettando la volontà di Dio, non sempre chiara e non sempre facile, offrendo la sua esperienza come vero figlio di San Francesco, nel discernimento ha saputo esercitare le virtù: la fortezza nell’affrontare tanti sacrifici, docilità e fiducia nella Divina Provvidenza alla quale nessuno si può chiedere perché in questo modo e non altrimenti. La grande testimonianza anche nel momento della dura prova che cominciò con la malattia di molte giovani e andò sempre aumentando finché le suore cominciarono a morire. Non si può esprimere a parole il dolore e l’affanno cagionato dalla morte di numerose giovani suore in tutto il monastero: anche in questa situazione ha mostrato grande capacità di assisterle e accompagnarle spiritualmente e fisicamente, incoraggiandole a fare la volontà di Dio, come una madre che ama i suoi figli di un amore infinito. Chiediamo al Signore, per quanto è possibile, la grazia di imitare e mettere in pratica le sue virtù, la grande fiducia nella Divina Provvidenza e la disponibilità ad accettare la volontà di Dio e compierla con gioia.
Grazie Padre Gregorio per l’eredità spirituale che ci hai lasciato come impegno per andare avanti, testimoniando la gioia di appartenere a questa Congregazione.

La comunità di Viale Aurelio Saffi