19/07/2024

Basilica di San Giovanni in Laterano
29 Novembre 2024

Questo giorno, 29 novembre 2023, in cui celebriamo la festa di tutti i santi dell’Ordine Serafico, cioè tutti i francescani, è lo stesso giorno in cui è stata approvata la Regola bollata da papa Onorio III, noi suore francescane missionarie del sacro cuore e tutte le altre congregazioni della stessa famiglia francescana siamo state invitate e ci siamo riunite nella Basilica papale di San Giovanni in Laterano per celebrare l’800° anniversario della confermazione della stessa Regola.
Vedendo le diverse congregazioni e altre fraternità che si ispirano alla regola di vita del poverello d’Assisi, non potevo evitare l’emozione dentro di me e una grande gioia per essere parte di questa grande famiglia, unita nonostante le molteplici diversità, consapevole e convinta che siamo tutte attirate dallo stesso Spirito Santo attraverso il santo d’Assisi.
Allora mi viene da domandarmi:” Che cosa ha questa Regola che fino ad oggi è viva ancora come 800 anni fa? Quanto importante è seguire ancora e osservare questo modo di vivere secondo il suggerimento delle lettere scritte in questa Regola? E come è possibile continuare ad essere fedeli a questa Regola, nel vivere il nostro tempo?
Ascoltando le diverse testimonianze dei Ministri Generali, di alcune suore e di altri consacrati, ancora una volta emerge che la regola è vita. Linfa della regola è il Vangelo, e il Vangelo è la persona di Gesù, la buona notizia della nostra redenzione. È questo che dà il senso alla nostra consacrazione. La difficoltà nel vivere la regola nel nostro tempo è ovvia ma non devo essere spaventata da questa realtà, consapevole che lo Spirito Santo che ha guidato San Francesco è lo stesso Spirito che guida anche me oggi, cioè mi aiuta a incarnare la regola nel nostro tempo.
Questa celebrazione ravvivi in noi la gioia di essere fratelli e sorelle di quel poverello di Assisi nel vivere la pienezza della nostra consacrazione seguendo le orme di Gesù a imitazione di San Francesco avendo come guida la Regola.

Link della celebrazione

Sr. Annabel Alera

foto dal web